vai alla Home Page
| Chi siamo | Come prenotare | Condizioni |
menu
::Italia
::Sicilia
Appartamenti
Città del Mondo
Città Europee
Crociere
Crociere Fluviali
Hotel
Itinerari combinati
Itinerari in pullman
Mare ed Isole
Montagna e Neve
Parchi Divertimento
Sport
Tour di Gruppo
Viaggi di Nozze
Villaggi
Benessere
Estate
Eventi in Bus
Ponte Immacolata
Ponte Ognissanti
Ponti di Primavera
Speciale Autunno
Speciale Capodanno
Speciale Carnevale
Speciale Epifania
Speciale Pasqua
Speciale San Valentino
Speciale Sardegna
Speciale Sicilia
Speciale Voli

Ponti di Primavera

Meraviglie del Myanmar - 11gg 8nts

n.rif. 1946
Tipo di Vacanza: Tour di Gruppo
Servizi: Tour
Destinazione: Mandalay Bagan LagoInle Yangon -  Myanmar
Trattamento: come da progamma
Quota: da Euro 2590
Offerta valida fino al  06/03/2017
Partenza speciale di un Tour di Gruppo con accompagnatore dall'Italia per un viaggio alla scoperta dei tesori del Myanmar, dove le suggestioni e le tradizioni culturali, religiose ed artistiche dell’estremo oriente e del sub-continente indiano, si fondono raggiungendo un perfetto equilibrio di armonia e bellezza.
I mirabili esempi di architettura religiosa, maestosi come in nessun altro luogo, le atmosfere e le scene di una vita quotidiana dai ritmi arcaici, la profonda spiritualità ed ospitalità del popolo birmano rendono un viaggio in Myanmar una esperienza unica ed indimenticabile. L’itinerario parte dall’antica capitale Mandalay dove si visitano le vecchie cittadine reali, prima di proseguire per Monywa, situata sulle rive del fiume Chindwin, ed il complesso rupestre di Po Win Daung. Si procede via fiume per il grandioso sito archeologico di Bagan prima di volare sull’altopiano dello Shan per visitare il Lago Inle con i villaggi ed i “giardini” galleggianti Il viaggio termina a Yangon, con le sue imponenti pagode e gli edifici risalenti al periodo coloniale.

1° giorno, 24 febbraio ROMA - BANGKOK (-/-/-)
Partenza da Roma per Bangkok con volo di linea Thai Airways. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno, 25 febbraio BANGKOK - MANDALAY (-/L/D)
Arrivo a Bangkok al mattino presto e coincidenza con volo di linea Thai Airways per Mandalay. Disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel con sosta lungo il tragitto per visitare la pagoda Mahamuni. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio proseguimento delle visite di Mandalay conla pagoda Kuthodaw, conosciuta anche come il più grande libro del mondo, il monastero in legno Shwenandaw, unico edificio rimasto del complesso originale del palazzo reale e la Mandalay Hill, collina dalla quale si gode una vista panoramica sulla città. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno, 26 febbraio MANDALAY (Mingun & Sagaing) (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino escursione in battello a motore sul fiume Irrawaddy fino a Mingun (1 ora circa), dove si erge l’enorme pagoda gravemente danneggiata da un terremoto nel 1838 e si osserva una fra le più grandi campane esistenti, pesante 90 tonnellate. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Sagaing, la “città santa” della Birmania, con circa 600 pagode e quasi 100 centri di meditazione.Dopo un suggestivo tramonto dalla Sagaing Hill, rientro in hotel Mandalay. Cena in hotele pernottamento.

4° giorno , 27 febbraio MANDALAY – AMARAPURA – INWA - MONYWA (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino escursione ad Amarapura, una delle tre antiche capitali che si trovano nei pressi di Mandalay. Si visita il monastero Mahagandayon, uno dei maggiori del paese, dove vivono e studiano centinaia di giovani monaci e l’U Bein Bridge, il più lungo ponte esistente realizzato in tek. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Inwa: fondata nel 1364 e per quasi 400 anni capitale del regno, oggi è un caratteristico villaggio rurale con le case dai tetti di paglia che si visita a bordo di un calesse trainato da cavalli. Tra gli edifici testimoni del glorioso passato, la torre di guardia, conosciuta anche come torre pendente di Ava per la sua forte inclinazione, il monastero in mattoni e stucco Maha Aungmye Bonzan, e l’elegante monastero in tek Bagaya Kyaung. Al termine partenza per Monywa, il maggior centro della valle del fiume Chindwin. Sistemazione e cena in hotel. Pernottamento.

5° giorno , 28 febbraio MONYWA – PAKKOKU – BAGAN (B/L/D)
Di primo mattino si attraversa il fiume Chindwin, e si prosegue in auto fino alle grotte di Po Win Daung (24 km circa) ove si osservano le statue scavate nella roccia. Si visita poi il tempio Shwe Ba Daung ed il villaggio di Kyaukka. Al termine partenza per Pakkoku con sosta lungo il tragitto per visitare Pakhangyi, cittadina con mura risalenti al XIX secolo e con il più vecchio monastero in legno del paese. Pranzo in semplice ristorante locale in corso d’escursione. Imbarco dal molo di Pakkoku e navigazione fino a Bagan (arrivo previsto nel tardo pomeriggio). Sistemazione e cena in hotel.

6° giorno, 1° marzo BAGAN (B/L/D)
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita di Bagan, capitale del regno birmano dal X al XIII secolo, con Angkor sicuramente il sito archeologico più affascinante ed importante di tutto l’Oriente. Centinaia degli oltre 8000 tra templi, pagode e monasteri esistenti un tempo sono ancora oggi sparsi nell’arida pianura. Visita al mercato di Nyaung Oo e proseguimento per la zona archeologica di Bagan, con i suoi magnifici templi e stupa risalenti al periodo compreso tra il X e il XIV secolo. Visite dei monumenti più spettacolari come la pagoda Shwezigon, prototipo degli ultimi stupa del Myanmar; Wetkyi-in- Gubyaukgyi, ‘tempio nella grotta’ risalente al XIII secolo, con i suoi eleganti affreschi; la Pagoda di Ananda, uno dei tempi più belli, più grandi e meglio conservati nell’antica era di Bagan, l’Ananda Ok Kyaung, uno dei pochi monasteri in mattoni sopravvissuti dall’antica era di Bagan fino a oggi;Htilominlo Patho, grande tempio alto 46 m costruito nel XIII secolo ed il tempio Thatbyinyu, uno dei più alti dell’area. Al termine proseguimento delle visite con una manifattura di oggetti in lacca.Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Nel tardo pomeriggio si potrà ammirare un suggestivo tramonto dalla cima di una dei templi.Cena in ristorante locale Nandar con spettacolo tradizionale.Rientro in hotel e pernottamento.

7° giorno, 2 marzo BAGAN – HEHO – PINDAYA - LAGO INLE (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino presto trasferimento in aeroporto e volo per Heho. Proseguimento in auto attraverso bei paesaggi collinari fino a Pindaya (circa 1 ora e mezza) . Visita delle grotte dove le statue del Buddha, a migliaia, di differenti fatture e dimensioni, collocate nel corso dei secoli dai fedeli, formano un labirinto all’interno di grandi caverne carsiche. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per il Lago Inle, situato a circa 900 m.s.l.m. e trasferimento in barca in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

8° giorno, 3 marzo LAGO INLE (B/L/D)
Prima colazione. Se il giorno della settimana coincide visita di uno dei caratteristici mercati che si svolgono lungo le rive del lago. Proseguimento delle visite in barca ai villaggi del lago: Indein, con le sue incantevoli pagode del XVI secolo, vera e propria “foresta” di stupa in rovina, il villaggio di Laeshae, per osservare come vengono realizzate le immagini del Buddha con fiori essiccati, Innpawkhone, per visitare un laboratorio per la tessitura della seta e dei loti, Nanpan per vedere come vengono costruite le barche tradizionali impiegate dagli abitanti del lago e visitare una manifattura di cheroot, i sigari birmani. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Nel pomeriggio visita della pagoda Phaungdaw, il sito religioso più sacro della zona meridionale dello Stato Shan, dove sono presenti cinque statue coperte di foglia d’oro,del monastero “dei gatti che saltano”, costruito in legno su palafitte, e di una manifattura di tessitura della seta.Lungo il tragitto si potranno osservare le caratteristiche imbarcazioni con i “pescatori che remano con la gamba” ed i “giardini galleggianti”. Al termine delle visite rientro in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

9° giorno, 4 marzo LAGO INLE - HEHO - YANGON (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino visita di uno dei mercati che hanno luogo 5 volte la settimana nei villaggi sulle sponde del lago (la località dove si tengono varia a seconda del giorno). Al termine rientro a Nyaung Shwe e pranzo al ristorante. Dopo la visita del Monastero Shwe Yan Pyay trasferimento all’aeroporto di Heho e volo di linea per Yangon. Trasferimento in città e suggestiva visita notturna della Pagoda Shwedagon(Pagoda d’Oro), monumento simbolo della città, alta più di 100 metri e sormontata da uno “hti” decorato con centinaia di diamanti e pietre preziose. Al termine sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

10 giorno, 5 marzo YANGON - BANGKOK (B/L/-)
Prima colazione. Proseguimento delle visite di Yangon: la pagoda Chaukhtatkyi, con l’enorme statua del Buddha reclinato, ilcentro della città con una camminata lungo la ‘Pansodan Street’ nel quartiere coloniale, lo Scott Market (chiuso il lunedì) dove si trovano oggetti di artigianato provenienti da tutto il paese. Pranzo in ristorante locale. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Thai Airways per Bangkok.

11° giorno, 6 marzo BANGKOK – ROMA (-/-/-)
Dopo la mezzanotte proseguimento con volo di linea Thai Airways per Roma. Arrivo al mattino presto.

leggenda trattamento
B = breakfast – pr.colazione
L = luch - pranzo
D = dinner - cena

Partenza di gruppo con accompagnatore dall’Italia al raggiungimento di min. 15 partecipanti.

La quota è intesa per persona in camera doppia

Tasso di cambio applicato 1 EUR = 1,13 USD
n.b.: variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

La quota comprende
• Voli intercontinentali Thai Airways in classe turistica da Roma o altro vettore Iata
• Voli domestici in Myanmar in classe turistica
• Hotels 4 stelle
• Trattamento come da programma
• Trasferimenti e visite con pullman GT
• Guida accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour
• Ingressi ai siti come da programma
• Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
• L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
• Accompagnatore dall’Italia (al raggiungimento di un min.15 partecipanti)

La quota non comprende
• Il costo del visto (50 USD se effettuato con procedura online per ottenimento visto all’arrivo – 55 EUR se effettuato in Italia prima della partenza)
• Le tasse aeroportuali biglietteria aerea da riconfermate all'emissione dei titoli di viaggio
• Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (10 USD circa)
• Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
• Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce "la quota comprende".
Il viaggio è realizzato in collaborazione con GOA

 

PRENOTAZIONI ED INFORMAZIONI

Tel. 091 300595

  E-mail: booking@landolinaviaggi.it


LANDOLINA VIAGGI & TURISMO s.r.l.
90143 Palermo - Via M.se di Villabianca, 82/c - tel. 091.300.529/595 - Fax 091.6259787
Agenzia Viaggi e Turismo Categ. A illimitata
  - C.C.I.A.A. N. 145752 - Iscriz. Trib. di Palermo N.33232/256/145 - C.F. e P. IVA 03635630829